Yongnuo YN 568 EX : il primo flash cinese con High Speed Sync – anteprima

La cinese Yongnuo  è diventata in pochi anni una delle aziende produttrici di flash compatibili e manuali più note del globo.

Il risparmio è notevole rispetto ai flash delle aziende produttrici di fotocamere, ma spesso la qualità è notevolmente inferiore quando ci si orienta sui prodotti made in China.

Yongnuo si è distinta per una qualità globalmente molto buona, con casi di difettosità e cedimenti, senza dubbio, ma con una cura di certo superiore alla media.

Una delle mancanze più sentite dai clienti Yongnuo è sempre stata quella dell’impossibilità di sfruttare il flash in modalità HSS (High Speed Sync); modalità che consente di superare i limiti fisici degli otturatori a tendina delle odierne fotocamere, potendo utilizzare (con limitazione della potenza massima) anche i tempi di scatto più rapidi (fino a 1/8000) del tempo syncro X della propria fotocamera (di solito da 1/180 fino ad 1/500 massimo per le reflex pro).

Manca come nel modello manuale YN 560 EX la presa per l’alimentazione esterna, ma il flash è completo e facile da usare. E’ un TTL completo. Ha la modalità slave manuale, automatica per canon e nikon, ma per sfruttarlo appieno dovete comprare la versione idonea Canon o Nikon compatibile, che vi consente di montarlo anche sulla reflex sfruttando appieno le funzioni automatiche del vostro marchio.
Ha la modalità manuale completa, ovviamente, regolabile in potenza da 1/1 fino a 1/128 ad intervalli di un quarto di stop, ed anche la modalità MULTI che permette di emettere un numero scelto di lampi in successione ad una frequenza anch’essa definibile.

Il prezzo è un po’ maggiore rispetto ai modelli del passato e si attesta ora attorno alle 170 euro in italia, da fornitori noti ed affidabili (come sarti.fotografia su ebay).

Per vedere tutte le caratteristiche tecniche del prodotto potete consultare il  sito del produttore alla pagine dedicata ad YN 568 EX.

Nel video che segue vi mostro il prodotto e le sue caratteristiche estetiche e funzionali.

Eccovi il manuale tradotto in italiano del flash in oggetto.

Grazie ad Alberto che ci ricorda che il manuale è stato parzialmente tradotto con traduttore automatico e potrebbe non essere preciso.

2014-01-17T18:35:41+00:00 gennaio 28th, 2013|Prove e Recensioni|103 Comments

103 Comments

  1. Enrico 9 marzo 2013 at 04:01

    Ho giá un flash canon 580ex e un 430ex. Secondo te se montassi un yn568ex come master in ttl sulla mia 6D sarebbe possibile pilotare i suddetti come slave pur non essendo etll II?

    • Neoz 9 marzo 2013 at 11:40

      Il problema è che il YN 568 EX NON HA LA FUNZIONE MASTER !
      Quindi non lo puoi fare.
      Devi procurarti un flash con funzione master e poi lo puoi fare.
      Ciao !

      • Marco 1 novembre 2013 at 11:44

        Ciao Neoz,
        mi è appena arrivato il yn 568 EX II quello con la funziona Master. Ora mi chiedo per usarlo wireless, comandato dalla mia canon 60d, in modalità slave come si fa??

        • Neoz 3 novembre 2013 at 01:21

          Ciao !
          Purtroppo non è facile spiegarti il funzionamento del flash in wireless con un post di un forum 🙂 Ci metterei un sacco di tempo 😉
          Ti consiglio di leggere bene il manuale del flash e quello della macchina e non avrai ceramente problemi a capire come impostare il tutto.
          Non è niente di che comunque. Questo mio workshop di un paio d’anni fa potrebbe darti una mano a capire alcuni meccanismi.
          http://www.youtube.com/watch?v=LtbTw7K7tJY

          Ciao ciao

          • Marco 3 novembre 2013 at 09:16

            Grazie neoz, difatti l’avevo già visto ma non riuscivo più a trovarlo quel tuo workshop 🙂
            cmq tocca qua premi là sono riuscito a capire come s’imposta ! 😉

  2. Riccardo 22 marzo 2013 at 12:58

    Ciao Neoz, volevo sapere se questo flash ha una funzione che permette al flash stesso di rimanere acceso anche con una luce bassa giusto per inquadrare al meglio un soggetto in piena notte, e poi allo scatto scatta con la luce necessaria per quella scena?

    • Neoz 22 marzo 2013 at 16:52

      Ciao !
      Non capisco la domanda. Cioè non capisco cosa intendi con rimanere acceso con una luce bassa …
      🙂 Perdonami.

      In modalità automatica il flash regola la potenza a seconda delle tue impostazioni per illuminare correttamente la scena …

      Prova a spiegarti meglio 😉
      Ciao !

      • Riccardo 22 marzo 2013 at 17:38

        si ok il flash mi regola la potenza automaticamente in base alla scena in modalita TTL…. ti faccio un esempio, in piena notte devo scattare una foto ad un mio amico, volevo sapere se c’è un impostazione che fa rimanere il flash acceso per comporre la scena visto che in piena notte non si vede niente e poi premendo il pulsante di scatto per fare la foto emette il lampo normalmente…. non so se mi sono spiegato bene….

        • Neoz 22 marzo 2013 at 18:38

          Si ci dovrebbe essere la modalità lampada pilota, ma scarica molto le batterie, uccide gli occhi del soggetto e non è di grande utilità 😉
          Meglio previsualizzare il tutto con l’esperienza 😉

          Ciao ciao !

          • Riccardo 22 marzo 2013 at 18:47

            ok grazie mille! ciao ciao!

          • Riccardo 22 marzo 2013 at 19:08

            eventualmente sai come si attiva questa modalità lampada pilota? per vedere che effetto fa…

          • Neoz 24 marzo 2013 at 11:24

            Non ricordo perchè non la uso mai … dovrebbe esserci scritto nel manuale 🙂
            Ciao !

  3. FRANCESCO GERIN 27 marzo 2013 at 14:24

    Ciao Paolo Neoz, ho guardato le tue recensioni per il flash YONGNUO YN568EX, è un’ottima recensione sei molto bravo complimenti, ti volevo chiedere una cosa che non mi sembra di aver visto scritto, quindi se hai gia risposto ti chiedo perdono… io ho una canon 600 D vorrei sapere se questo flash è totalmente conmpatibile o può avere dei problemi, e se posso farlo scattare come flash off camera via wireless con il wireless della macchina senza usare i triggher oppure se posso farlo scattare solo con il lampo della fotocamera in slave… in pratica se mi puoi un’attimo spiegare come funziona il wireless della mia camera con questo flash 🙂 e se me lo consigli come flash 🙂 ti ringrazio in anticipo ciao!

    • Neoz 29 marzo 2013 at 11:25

      Ci siamo già sentiti su fb. Ciao e buona luce.
      Neoz

  4. Maurizio Borgo 16 maggio 2013 at 17:06

    Ciao Paolo, io possiedo già un Canon 580xeii – se uso il mio 580ex con impostazione MASTER riesco a comandare anche il 568 ??? Controlla tutte le impostazioni del 568 ?? sempre in TTL ??? e anche in manuale ???

    Grazie mille

    • Neoz 17 maggio 2013 at 02:17

      Si Maurizio, è come dici, precisamente 🙂
      Ciao !

  5. Dado 23 maggio 2013 at 13:48

    Ciao Neoz, ho acquistato un Yn-568ex (che mi deve arrivare a giorni) da montare sulla mia Canon 7D.
    Sapresti per caso indicarmi se é possibile ed eventualmente dove, scaricare il manuale in italiano?
    Grazie
    Ciao
    Dado

    • Neoz 23 maggio 2013 at 23:28

      No, mi spiace, in italiano non credo proprio che lo abbiano mai tradotto.
      E’ una lingua inutile 😉

      Ciao ciao !

  6. Sevensix3 28 maggio 2013 at 16:45

    Ciao, io avrei lo stesso quesito che ti ha fatto l’utente Francesco Gerin il 27 marzo scorso (non sono riuscito a trovare la discussione su Facebook).
    Il quesito riguardava la compatibilità del 568EX nel lavorare come flash slave in modalità wireless con una Canon 600D. Ciao e grazie!

    • Neoz 28 maggio 2013 at 16:55

      Si ti confermo che può lavorare con le Canon dotate di funzione di controllo remoto dei flash come 600D-650D-700D-60D-7D.
      Ciao ciao 🙂

  7. roberto 2 giugno 2013 at 00:21

    Ciao Paolo Neoz, ho bisogno di un consiglio. Ho acquistato su ebay da un venditore inglese il flash Yongnuo 568 EX per NIKON che purtroppo dopo un centinaio di scatti ha smesso di funzionare (si è spento e non si riesce a riaccenderlo). Non riuscendo a farmelo sostituire dal venditore per assoluta mancanza di collaborazione, ti chiedo se è possibile farlo riparare in Italia (a mie spese) e se sai indicarmi qualche indirizzo. Ciao e Grazie.

    • Neoz 2 giugno 2013 at 14:27

      Mi spiace, ma non ho idea se ci siano centri assistenza, per questo motivo consiglio sempre di comprare da un rivenditore che dia un certa garanzia, invece che affidarsi all’estero.
      Il mio fornitore da garanzia.
      Prova a cercare se qualcuno aggiusta i flash compatibili. A me non è mai capitato di averne bisogno per fortuna.

      Ciao ciao

    • dadod965 2 giugno 2013 at 21:39

      Ciao Roberto visto che ho appena acquistato anche io in Inghilterra su ebay un YN568ex (in Italia é troppa la differenza di costo), mi sapresti dire il nome del venditore?
      Comunque rivolgiti immediatamente ad un avvocato. Ascolta il mio consiglio.
      Il venditore é obbligato per legge ad darti il servizio di riparazione in garanzia e se necessario al sostituzione.
      Dado

  8. Alberto 19 agosto 2013 at 01:30

    Ciao

    Ho comperato da poco il 568ex, ho notato un paio di cose : la prima e’ che la corretta esposizione la ottengo solo sovraesponendo , sapete se esiste na procedura di taratura? Il manuale non ne parla ma del rwsto parla pochissio tdi tutto, e’ l’elemento negativo del prodotto! La seconda, un po’ fastidiosa, che non riesco a disattivare i lampi pilota che eliminano gli occhi rossi , con il risultato che quando scatti devi prima aspettare un paio di secondi per i lampi pilota , anche quando nn ti servono, con i, rischio di veder sfuggire la scena che volevi immortalare; qualcuno sa come come si imposta il “mono” lampo?

    Per l resto i sembra complessivamente un prodotto dall’ottmo rapporto qualità prezzo.

    Alberto

    Ps: mi sono cimentato nella traduzione del manuale, chi ne ha bisogno mi mandi la sua mail.

  9. Rocco 16 settembre 2013 at 15:52

    Ciao, molto interessante la tua recensione. Avevo gia’ adocchiato questo flash d ora sono piu’ convinto a comprarlo, ma sul sito del tuo venditore di fiducia non l’ho trovato come modello. Mi riconfermeresti il tuo fornitore? ha altri modelli ma non il 568 EX che prenderei per la Nikon D7000.
    Grazie

    • Neoz 16 settembre 2013 at 18:02

      Ciao ! Il mio fornitore è Sarti Fotografia su ebay. Digli che ti mando io. Forse non ha i 568 al momento, ma senti lui.
      Ciao ciao

  10. Rocco 16 settembre 2013 at 16:09

    Ancora io, andando in giro in rete ho visto che esiste anche una versione MKII il 586 EX II per canon che ha la funzione master…..ma per nikon non è ancora uscito?

    • Neoz 16 settembre 2013 at 18:02

      Si il 568 II è anche Master, ma non ho idea se sia ancora uscita la versione per Nikon, sorry !
      Ciao !

  11. Rocco 16 settembre 2013 at 22:04

    Grazie…provero’ ad inviargli una mail.

  12. Rocco 18 settembre 2013 at 15:30

    Ciao, venditore contattato e purtroppo non sa quando il flash di interesse sia di nuovo disponibile. Risolto il problema sulla differenza del MKII, in pratica da quel che ho letto in giro (e smentitemi pure cosi’ apprendo di piu’ nel caso non fosse vero 🙂 ) che ha in aggiunta la funzione master control che su molte Nikon (compresa la mia D7000) viene gestita anche dal piccolo flash in dotazione la fotocamera e quindi sarebbe superfluo nel mio caso ma anche in molte fotocamere Nikon Prosumer.

    • Neoz 19 settembre 2013 at 15:10

      Si, diciamo che non è proprio la stessa cosa, ma se hai una reflex che controlla i flash in wireless puoi cominciare utilizzando il flash integrato come master, oppure un trigger TTL o manuale, a seconda di come vuoi lavorare con il flash.
      Un saluto !!!

  13. Paolo 2 ottobre 2013 at 16:19

    Ciao Paolo, a parte i complimenti per il sito e la miriade di informazioni per noi neofiti, siccome sarei intenzionato ad acquistare un YN568, volevo sapere se era possibile comandarlo a distanza con una 550D o se bisogna acquistare qualche altro accessorio.

    Grazie in anticipo

    Paolo

    • Neoz 3 ottobre 2013 at 02:49

      Ciao! Per controllare il 568 con la tua Canon hai bisogno di un flash master controller o di un trigger ttl come gli yongnuo yn 622 c (che consiglio). La reflex non è dotata di controller per flash esterni TTL purtroppo. Ciaoooo!

  14. Marco 16 ottobre 2013 at 16:18

    invece con una canon 60d (prendo in riferimento il 568 exII che mi interessa) lo posso comandare a distanza sia in manuale che in TTL senza l’ausilio di trigger?

    • Neoz 18 ottobre 2013 at 11:19

      Yes 😉
      Ricordati che senza trigger radio la portata è molto limitata, i due flash si devono “vedere” ed al sole avrai un sacco di problemi 😉
      Ciao ciao !

  15. lampini 2 novembre 2013 at 10:05

    Salve ho una domanda
    Come faccio a far funzionare il flash senza averlo sulla macchinetta? C’è un sistema wireless? Se si come si attiva? Ci sto impazzendo canon 650d+yn568exII

    • Neoz 3 novembre 2013 at 01:21

      Ciao !
      Purtroppo non è facile spiegarti il funzionamento del flash in wireless con un post di un forum 🙂 Ci metterei un sacco di tempo 😉
      Ti consiglio di leggere bene il manuale del flash e quello della macchina e non avrai ceramente problemi a capire come impostare il tutto.
      Non è niente di che comunque. Questo mio workshop di un paio d’anni fa potrebbe darti una mano a capire alcuni meccanismi.
      http://www.youtube.com/watch?v=LtbTw7K7tJY

      Ciao ciao

  16. Marco 16 dicembre 2013 at 03:41

    Ciao Neoz, nella recensione non parli della temperatura colore e della costanza della stessa nel tempo. A distanza di quasi un anno dalla recensione puoi illuminarci su questo aspetto? vorrei utilizzarlo come flash da studio, ma non so se ha dominanti colore o se queste variano nel corso di ripetuti scatti di una sessione fotografica.
    grazie
    M.

    • Neoz 16 dicembre 2013 at 12:48

      Ciao Marco, ti posso dire che per applicazioni non “mission critical” utilizzo da anni i flash in oggetto anche per lavori commerciali e non ho alcun problema.
      Tutti i flash portatili non avranno mai la costanza di rendimento sia in potenza, sia in precisione Kelvin, di torce da studio di qualità, ma in alcuni ambiti la cosa è del tutto ininfluente 🙂
      Mai ti accorgerai durante un matrimonio se il tuo flash fluttua da 5500 a 5800 🙂 Ne, tu, ne la sposa, ne lightroom avranno problemi.
      Discorso diverso è se mi parli di still life di elevato livello dove la perfezione nella gestione del colore è determinante, e dove vengono utilizzati tutti i sistemi per l’ottenimento di risultati di grande precisione all’interno del flusso di lavoro (calibrazione del sensore, monitor di qualità calibrato, flusso di stampa con profili e calibrazione stampante-carta).
      In tal caso probabilmente mi affiderei ad unità di differente livello qualitativo.
      Un saluto !

  17. Raffaele 3 gennaio 2014 at 20:34

    Ciao
    Ho capito male o basta solo un trigger yn 622c per comandare il 568ii ?
    Posso usarlo come master per comandare un canon 430 ii?
    Grazie ciao Raffaele

    • Neoz 4 gennaio 2014 at 14:45

      Ciao ! Ne hai bisogno due di trigger, uno sulla macchina e l’altro sotto al flash 😉

      Si il 568 II funziona anche da Master per controllare unità slave, ma con un trigger controlli i flash come se avessi un master 😉

      Ciao !

  18. Raffaele 4 gennaio 2014 at 14:49

    Grazie
    Avevo letto che degli youngno hanno già un trigger incorporato ma sicuramente allora mi confondo
    Penso che comunque sarà il mio prossimo acquisto
    Ciao Raffaele

    • Neoz 4 gennaio 2014 at 14:59

      Si ci sono anche dei modelli con un ricevitore radio incorporato, ma credo che siano solo i modelli manuali.
      Ciao !

  19. stefano 8 gennaio 2014 at 12:14

    Ciao Neoz, innanzitutto ti ringrazio per tutta la conoscenza che condividi con gli utenti della rete.
    Vorrei chiederti se il 568 ex II può essere usato in modalità slave con un corpo canon 5D mark III e comandato da un trigger yn 622C. In alcuni siti lo dichiarano compatibile ma un paio di venditori on line mi hanno invece detto il contrario. Di chi dovrei fidarmi?
    Grazie.

    • Neoz 8 gennaio 2014 at 13:37

      Ciao !
      Io lo uso con YN 622C su 5D Mark II, e non vedo perchè non debba funzionare con la mark III 😉
      Se ricordo bene un mio allievo ad un corso di luce flash lo utilizzava con la mark III, ma non vorrei ricordare male.
      Su Mark III io personalmente non te lo posso testare purtroppo 🙁

      Ciao ciao !

      • stefano 8 gennaio 2014 at 14:03

        Grazie mille!

  20. Daniele 9 gennaio 2014 at 00:54

    Ciao Neoz, per iniziare ti faccio i complimenti per l’aiuto ed i consigli che dai ogni volta che ti si pone un problema o quesito.
    Io sono interessato al manuale tradotto in italiano del Yongnuo YN-568EX II TTL…per caso mi potresti girare il link dove poterlo scaricare (sempre se tu ne sia in possesso)?
    Grazie in anticipo, ciao

    • Neoz 9 gennaio 2014 at 21:10

      Ciao e grazie per i complimenti !
      Purtroppo non ho idea dove reperire un manuale in italiano 🙂
      Mi spiace !

      Ciao !

  21. Paolo 9 gennaio 2014 at 12:19

    Ciao Neoz,
    complimenti e grazie per il tuo blog!
    Ho da poco il YN568exII con i trigger YN 622; con la 6D se metto il flash in manuale non posso cambiare le impostazioni dal flash stesso ma solo dal menu della 6D; se modifico i settaggi dal flash, al momento che scatto lui si ritrova i settaggi decisi sul corpo 6D, questo mi risulta molto scomodo. Sto sbagliando qualcosa?
    Saluti,
    Paolo

    • Neoz 9 gennaio 2014 at 21:22

      Se imposti il flash in manuale con i trigger TTL 622c è normale che le impostazioni vadano fatte dalla reflex. I trigger servono per questo 😉 Non stai sbagliando qualcosa è il comportamento normale.
      I trigger trasmettono le impostazioni scelte dalla reflex e le comunicano al flash che si aggiorna di volta in volta. E’ la macchina a comandare il flash e a dire a che potenza deve lavorare; questo è corretto.
      Se devi usare il flash in manuale senza questa funzione devi usare trigger manuali. Ma non è più comodo fare tutto dal flash ?

      Ciao ciao

      • Paolo 9 gennaio 2014 at 22:06

        Grazie Neoz,
        in effetti hai ragione che sia più comodo fare tutto dalla macchina, tranne quando il flash è vicino quindi le modifiche risulterebbero più veloci.
        Leggendo e rileggendo il manuale dei trigger, ho scoperto che si può fare quello che chiedevo semplicemente premendo il tasto “ch set” sul trigger trasmettitore per qualche secondo (4 o 5) modificando così il funzionamento del trigger che diventa manuale.
        Benedetti i libretti delle istruzioni!
        😉

        Complimenti ancora per l’ utilissimo blog.
        Grazie
        Paolo

        • Neoz 9 gennaio 2014 at 22:11

          Ah beh certamente, usando il trigger in modalità completamente manuale il tutto funziona come dici tu.
          Un salutone e torna a trovarmi 😉

  22. Alberto 10 gennaio 2014 at 12:33

    Ciao a tutti,

    vedo che ci sono diverse richieste di manuale in italiano che non esiste. Io ho dedicato un paio di ore alla traduzione, per usi familiari, posso rendere disponibile quanto realizzato ma con l’avvertimento che avendo usato in alcune parti il traduttore automatico potrebbero esserci degli “sfondoni”linguistici e, ovviamente, non ho tradotto i termini tecnici (es. Trigger) .

    Se l’amico Neoz, dopo la premessa, lo ritiene degno di una pubblicazione nel suo prezioso Blog, io sono pronto!

    Saluti a tutti !

    • Neoz 13 gennaio 2014 at 15:06

      Ma certo che è interessante. Se mandi a me il documento provvedo a dargli idonea visibilità 😉
      Grazie a nome di tutti i follower di blog.neoz.it 🙂

      • Alberto 17 gennaio 2014 at 11:02

        Mi dai una mail o altro per potertelo inviare?

        • Neoz 17 gennaio 2014 at 18:37

          Non è necessario, l’ho condiviso, trovate il link nell’articolo 😉
          Ciao !

  23. stefano 17 gennaio 2014 at 10:30

    Ciao Neoz,
    sono in procinto di cambiare la mia vecchia e gloriosa 400d con una 60d ed insieme vorrei abbinare l’acquisto di un flash da usare off-camera. Sono orientato proprio al nuovo Yongnuo 568
    Ho letto quindi con interesse questa tua recensione e visto il video che hai pubblicato. Ho poi visto il video del workshop, lo trovo utilissimo e molto chiaro ma mi è sorto dubbio.
    Nel video del workshop ci spieghi che la fotocamera ha la possibilità di regolazione di 1\3 di stop per comandare il flash. In questa recensione ci dici che il flash ha la regolazione interna di 1\4 di stop. Ora come si uniscono le due informazioni? Mi spiego meglio (se riesco) comandando da fotocamera il flash, questo si sposta di 1\3 di stop alla volta? o avendo un sistema interno che lo regola di 1\4 alla volta la fotocamera mi permette di regolare di 1\4 alla volta?
    Probabilmente mi sto facendo un sacco di pippe mentali inutili date dal fatto che mi manca qualche informazione. Ma tant’è…

    • Neoz 18 gennaio 2014 at 12:06

      Ciao. Probabilmente il flash in modalità manuale e gestito senza “comunicazione” con la fotocamera ha i quarti di stop, mentre in modalità manuale ma gestito dalla fotocamera in wireless segue le regole del sistema Canon e viene regolata in terzi. Mai provato a misurare il tutto, ma credo funzioni in questo modo. 😉
      Ciao ciao !

      • stefano 18 gennaio 2014 at 18:55

        Grazie mille per la risposta. Buona luce!

  24. Francesco Gerin 18 gennaio 2014 at 10:31

    Ciao Neoz, tempo fa ho acquistato l’ yn568ex ho notato che con la mia canon 600d funziona appieno con la slitta montata sul contatto a caldo ma off camera in modalità wirless utilizzando il popup ha dei problemi ovvero:
    in manuale a piena potenza a 1/2 e 1/4 o non fa il lampo oppure se lo fa non sembra sincronizzato perchè nella foto non si vede il lampo mentre passando a 1/8 o meno funziona tutto, la mia domanda è:

    è possibile che sia un incompatibilità tra il sistema wirless canon e yongnuo oppure c’è qualche malfunzionamento?

    altra domanda secondo te si risolve il problema usando dei trigger TTL 622c?
    ho provato gli RF-603 C3 ma con questi non va la funzione high speed sync e nemmno lo scatto sulla seconda tendina…

    Grazie ciao 😉

    • Neoz 18 gennaio 2014 at 12:13

      Ciao. Sto provando ora il mio 568 EX con EOS 70D.
      – Messo il flash in modalità SLAVE C e impostata la modalità wireless manuale dalla reflex, mi funziona anche a piena potenza in sincrono.

      Non so da cosa possa dipendere il tuo malfunzionamento, ma non è per nulla normale.

      Non so se con i trigger possa cambiare o meno, perchè a me pare un malfunzionamento del flash.

      Con i 603, che sono manuali, puoi controllare il flash in modalità totalmente manuale e quindi non hai a disposizione ovviamente alcuna delle funzioni avanzate come HSS e flash syncro seconda tendina.

      Ciao ciao !

      • Francesco Gerin 18 gennaio 2014 at 12:32

        ah ok Grazie, sono manuali anche i 622 oppure con questi hss e syncro seconda tendina funziona?

        • Neoz 18 gennaio 2014 at 12:35

          I 622 sono trigger TTL completi e permettono tutte le funzioni avanzate come syncro seconda tendina e HSS fino ad 1/8000 di secondo.
          Tieni presente che HSS riduce la potenza del flash in modo enorme ed ha un range di applicabilità molto limitato 😉
          Ciao !

          • Francesco Gerin 18 gennaio 2014 at 12:54

            Grazie Mille sei sempre molto chiaro ed esaustivo 😉 Ciao Buona Giornata

  25. Raffaele 29 gennaio 2014 at 21:28

    Arrivato 568 ex ii
    Massima conpatibilità con 5d iii 7d
    Master per canon 430 ex ii
    Slave con 7d
    Ho fatto solo prove ma mi sembra funzioni bene

  26. Raffaele 29 gennaio 2014 at 21:30

    Anche coi trigger 622 c max conpatibilità con 5d iii
    Sui trigger non sono riuscito a fargli fare da master ma penso che non si possa
    Ciao

  27. Enzo C. 19 febbraio 2014 at 13:07

    Ciao Neoz, ho seguito con interesse la tua video recensione sul flash cinese yn 568 ex vorrei acquistarlo, vorrei porti un quesito: posseggo una 7D e un metz 50 AF-1 digital, vorrei montare il flash Cinese sulla 7D (dotata di trasmettitore integrato di serie) facendo funzionare il metz in contemporanea come flash secondario montato su stativo; e viceversa, Il set sarebbe funzionale? Grazie. Enzo.

    • Neoz 23 febbraio 2014 at 01:17

      Ciao Enzo.
      Il 568 ex non fa da flash master quindi per controllare il tutto devi usare il flash integrato (con funzione commander wireless) della tua 7D.
      In questo modo puoi controllare entrambi i flash in tuo possesso in modalità SLAVE e automatici TTL.
      Il range spaziale di utilizzo è piuttosto limitato, e sconsigliato in esterni e sotto il sole, ma si può fare benissimo in interni se i flash non sono distanti e nascosti alla fotocamera.
      Per maggiore affidabilità io utilizzo i trigger TTL YN 622 C per Canon.
      Ciao ciao !

  28. Maurizio 4 marzo 2014 at 23:12

    Ciao Neoz, ho una 5D mark3 … posso usare il ( yn 568ex ii ) direttamente in macchina?. Ovvero, è compatibile al 100% nelle sue funzioni ? Mi servirebbe da abbinare alla 5dmark3 ma nei siti trovo solo con la compatibilità con la 5Dmark2 … – Grazie mille. Maurizio

    • Neoz 4 marzo 2014 at 23:18

      Ciao Maurizio.
      Non ti posso assicurare la compatibilità perchè io ho due mark II e non la mark III. In ogni caso non dovrebbero esserci problemi, siccome il 568 EX II è uscito abbondantemente dopo la mark III,
      vai pure tranquillo per me.
      Ciao ciao !

  29. Raffaele 5 marzo 2014 at 07:49

    Il 568 ii è perfettamente compatibile con 5d3 e 7d
    Le ho entrambe.

    • Neoz 5 marzo 2014 at 11:29

      Grazie per la conferma 😉
      Ciao !

  30. consuelo 19 marzo 2014 at 18:16

    Ciao…ho una 60d con un flash metz 50 che mi ha improvvisamente abbandonata e che comunque non mi ha mai soddisfatta anche a livello di sinc. Vorrei acquistare questo flash di cui parli che a quanto pare è perfetto ( anche in base alle mie esigenze). Anhe se è una domanda superflua vorrei avere la conferma della sua compatibilità con canon 60D. Grazie.

    • Neoz 19 marzo 2014 at 21:11

      Ciao ! E’ compatibile sicuramente con 60D, vai tranquilla.
      Come affidabilità invece c’è di meglio se vuoi qualcosa che duri nel tempo. Qualche lamentela al mio fornitore arriva sui 568. Ma se sono fortunati durano un sacco anche loro. Questione di controllo qualità probabilmente.
      Ma per quel prezzo è davvero imbattibile.
      Di meglio c’è il Phottix Mitross tra quelli che ho provato e che conosco.
      Parlano bene anche del Nissin 866 attorno alle 200 euro. Mai provato personalmente perchè i fornitori non hanno ritenuto il mio blog sufficientemente interessante da mandarmene uno in prova 🙂 E non sanno quanti pezzi in meno venderanno per questo motivo 😉
      Un salutone !
      Neoz

  31. Marco 22 marzo 2014 at 08:48

    Ciao Neoz, hai visto i nuovi trigger yn-622n-tx? Secondo te possono aiutare nell’avere un master in un sistema radio nikon, bastato su yn-568ex, che non ha funzionalità master? Grazie

    • Neoz 22 marzo 2014 at 14:25

      Non li conosco, ma se ho capito bene il prodotto credo che possano controllare flash TTL e fare da master controller.
      Prodotto interessante che mi piacerebbe provare.
      Ciao ciao

  32. Nino 18 aprile 2014 at 11:20

    ciao comp’limenti per le recenzioni e per gli ottimi consigli che riesci a dare.
    io ho una 7d e il 568II ho provato diverse volte ad usarlo come master con un canon 430 e con il 580 ma non riesco perche il 568II scatta in anticipo e quindi nella foto non si vede…come posso fare per risolvere?
    un amico mi detto di resettare il 568II così ma non ricorda la combinazione di tasti per il reset, ed io non riesco a trovarla da nessuna parte.
    pero che tu riesci ad aiutarmi grazie

    Nino

    • Neoz 19 aprile 2014 at 08:18

      In modalità master ETTL non dovrebbe assolutamente succedere quello che dici, a meno che qualcosa non sia configurato male o che il flash non sia difettoso.
      Non so dirti quale delle due sia la tua situazione, ma prova a leggere bene i manuali per configurare il tutto correttamente, e se non funziona proprio allora prova a sentire il venditore.
      Il reset al momento non lo so neppure io, ma sul manuale è scritto sicuramente.

      Ciao ciao !

  33. neardj 2 maggio 2014 at 14:03

    Ciao Neoz,
    seguo spesso il tuo blog ed ho trovato interessantissimo il tuo articolo su questo messaggio.
    Vorrei acquistare questo flash per la mia canon 600d. Volevo chiederti visto che possiedi numerosi flash di questa marca se hai qualche negozio online da consigliarmi per l’acquisto. Per adesso ho dato un’occhiata sulla rete ma sono tutti provenienti dalla cina ed hong kong.
    Grazie

    • Neoz 6 maggio 2014 at 00:05

      Ciao ! Io compro sempre da Sarti Fotografia su ebay. Serissimo e uno dei pochi che ti segue e ti da garanzia sui prodotti cinesi.
      Digli che ti mando io !
      Ciao !

  34. Giaani 5 febbraio 2015 at 17:38

    Buonasera, ho una canon 70D e ho preso i trigger yongnuo 622 e 622tx per comandarli direttamente. Volevo chiederti se prendendo il 568ii posso comandarlo anche in manuale con il 622 tx, ho già un 430 ex ii che funziona bene ed uno yongnuo 560 che però non riesco a comandare ( ti ho già scritto di questo in un altro post). Potresti confermarmi che il 568 ii funziona con il 622 tx? Grazie

    • Neoz 5 febbraio 2015 at 17:44

      Si ti confermo che, essendo il 568 II un flash TTL completo, è gestibile in tutte le sue funzionalità con i trigger di cui sopra 😉
      Io ho la versione 568 I e funziona perfettamente. Ciao ciao !

  35. luigi 20 luglio 2015 at 19:29

    Ciao, navigando su internet ho letto le tue recensioni…ho scaricato il manuale e non ho trovato come aggiornare il NY600EXRT.
    Ho riscontrato un problema con il flash, diverse volte il flash non funzione in controluce quando gli sposi entrano in chiesa.
    Poi durante la giornata funziona in modo efficace.
    Volevo chiederti gentilmente come aggiornarlo magari sarà un problema di aggiornamento…Ciao e grazie

    • Neoz 23 luglio 2015 at 14:24

      Ciao ! Per aggiornarlo vai a questa pagina in fondo. Ci sono istruzioni e software per fare l’aggiornamento : http://www.hkyongnuo.com/e-detaily.php?ID=351
      Tieni presente che in controluce il flash usa molta potenza e potrebbe essere che non riesci a fare rapide sequenze di immagini, capita con tutti i flash “umani” 😉
      Ciao ciao !

  36. Tony 26 settembre 2015 at 14:17

    Ciao,ho bisogno di aiuto sono al terzo flash yn568ex inizialmente funzionano benissimo ma appena li uso con i trigger rf603nll improvvisamente in ttl non sono più sincronizzati con entrambe le nikon che possiedo, non capisco se è un problema di impostazioni, o un difetto dei flash (che fino ad ora mi sono stati sempre sostituiti da amazon)la luce che producono mi piace molto e vorrei riuscire a risolvere questo problema.

    • Neoz 26 settembre 2015 at 15:22

      Ciao !
      Purtroppo con i trigger che hai tu non funzionano i flash TTL, semplicemente perchè sono trigger manuali e non trasmettono alcun automatismo 😉

      Ciao ciao !

  37. Tony 26 settembre 2015 at 19:35

    Ciao Paolo mi sono spiegato male trigerato funziona benissimo (oviamente in manuale)il problema subentra dopo,quando si rimonta in macchina in ttl non è più sincronizzato con la macchina e le foto risultano sottoespose nonostante il flash Lampi ma o in anticipo o in ritardo dando perfino il segnale acustico della sotto esposizione, so che anche altri hanno avuto lo stesso problema senza essere riusciti a risolverlo pensavo alla possibilità di poterlo resettare sai dirmi come si può fare?

    • Neoz 27 settembre 2015 at 17:04

      Perdonami ma giuro che non ho capito.
      Scusa !

  38. Gianfranco 22 ottobre 2015 at 14:41

    Ciao a tutti,
    vorrei acquistare questo flash “Yongnuo YN-568EX II”, ma prima vorrei sapere se è pienamente compatibile con la mia Canon 70D …

    Grazie ancora …

    • Neoz 4 novembre 2015 at 17:19

      Per me nessun problema. Ho il 568 prima serie e va perfettamente con la mia 70D.
      Non credo che il II avrà problemi 😉
      Ciao ciao

    • Neoz 4 novembre 2015 at 17:20

      Ciao ! Io ho un modello di 70D quasi appena uscito sul mercato e con il 568 primo modello va tutto a meraviglia. Credo che sarà la medesima cosa per il modello II. Secondo me puoi andare tranquillo.
      Ciao ciao ”
      Neoz

  39. Marco 28 novembre 2015 at 16:34

    Ciao,
    Io ho la versione II è possibile collegare il flash con la fotocamera tramite cavo (in caso positivo mi puoi consigliare quale cavo serve?) senza utilizzare i trigger.
    perchè sono fuori italia e nel paese in cui sto non è facile reperire i trigger :'( e mi serve da remoto preferibilmente senza azionarlo con il flash della fotocamera

    grazie 🙂

    • Neoz 9 dicembre 2015 at 23:37

      Ciao ! Ti serve un cavo che faticherai a trovare peggio dei trigger mi sa ^_^ Infatti non esiste 🙂 Perchè la 6D non ha la presa syncro.
      Quindi al massimo dovrai usare un cavo flash con le due slitte a contatto caldo. Una la colleghi alla slitta flash della reflex e l’altra al flash.
      Ma sono sempre corti questi cavi e poco pratici. Sicuro che non ti convenga ordinare un trigger magari online ?

      Ciao ciao !

  40. Tommaso 1 maggio 2016 at 03:30

    Ciao Neoz, ho da poco scoperto i tuoi video, complimenti!
    Vorrei chiederti una cosa che magari può sembrarti banale ma che mi sta facendo scervellare, soprattutto perché non avevo mai preso in mano un flash prima d’ora. Mi hanno regalato un yn 560 iii, riesco a settare tutto e il lampo di prova funziona MA, proprio non riesco a farlo scattare in contemporanea (in realtà non scatta proprio) nè sulla 70d nè sulla 6d. Può essere difettato? Sono io che sto sbagliando qualcosa? Grazie mille

    • Neoz 24 maggio 2016 at 08:02

      Ciao ! Non so se stai sbagliando qualcosa, ma con un flash manuale come il tuo non ci sono moltissime cose da poter sbagliare.
      Montandolo in macchina dovrebbe scattare in sincrono con il sistema reflex.

      Prova a rileggere il libretto di istruzioni e vedi se per caso c’è qualche cosa di strano … se possibile prova ad eseguire un reset alle impostazioni di fabbrica (al momento non so come si faccia, ma sul manuale è spiegato sicuramente).

      Ciao ciao !

  41. Nico 5 giugno 2016 at 22:22

    Buonasera.
    Il flash funziona in maniera reflex automatico???
    Mi è parso di capire che funzioni e si possa regolare solo in manuale.
    Posseggo nikon d5200.
    Grazieee

    • Neoz 13 giugno 2016 at 18:15

      Si si il 568 è completamente automatico TTL per Canon e Nikon.
      Ovviamente se vuoi puoi usarlo anche in manuale 🙂
      Ciao ciao

  42. Andrea 10 luglio 2016 at 19:11

    Neoz una domanda stupida forse ma non riesco a trovare una risposta in rete, se metto on camera il flash YN 568EX II e su altri due Canon 430 EX II che posseggo metto i trigger 622C quelli ttl per capirci i canon comunicano col 568 in ttl? o devo per forza prendere un terzo trigger?

    • Neoz 11 luglio 2016 at 15:20

      Ciao !
      No con la tua configurazione devi usare tre trigger. Il sistema usato dai trigger è radio mentre il 580 usa infrarossi quindi non reagisce al trigger.
      Io faccio così …

      Un salutone !
      Neoz

Comments are closed.