• fredamily autoscatto

Fredamily. Autoscatto.

Fredamily e questo suo autoscatto (autoritratto) sono un esempio perfetto di come si possano realizzare grandi immagini utilizzando principalmente il mezzo più importante in fotografia: la creatività.

Fredamily (questo il suo blog) è una giovane ragazza originaria di Santo Domingo con cui ho recentemente realizzato qualche lavoro e che ama fotografarsi da sola e farsi fotografare. Ha provato a proporsi ad alcune agenzie di moda milanesi, ma senza troppa fortuna, poichè non possiede i canoni classici richiesti dal mondo del fashion internazionale. La trovate anche nel mio portfolio.

Se vi starete chiedendo perchè pubblico una fotografia che non è mia, ma che è frutto di un semplice autoscatto / autoritratto di una 17 enne, non avete compreso la forza di questa immagine 😉

Sicuramente aiutata dalla magnifica e caratterizzante luce di una giornata di temporali tropicali, questa immagine ha una grande forza espressiva, un dinamismo nella posa davvero efficace, è composta correttamente, e postprodotta in modo assolutamente coerente e funzionale al miglioramento del messaggio globale.

Questo è talento.

Talento nella posa, che sfido a prendere a modelle di esperienza (vi ricordo che Fredamily non è una modella professionista, non lavora per alcuna agenzia e non ha fatto corsi di posa fotografica o di portamento), talento nella visione fotografica, e talento espressivo. Naturali.

Questa è una grande immagine, una fotografia intensa e ricca di elementi in sinergia, od in contrasto, con la cigliegina sulla torta dell’outfit semplice e genuinamente sensuale.

Ci tenevo a mostrarla sul mio blog perchè può essere di grande ispirazione non solo agli amanti delle immagini, ma anche a chi lavora con la fotografia, spesso senza riuscire a caratterizzare efficacemente un messaggio visuale.

Per rendervi ancora più invidiosi 😉 del risultato ottenuto dalla nostra amica, vi svelo che il tutto è stato ottenuto con una Canon EOS 1000D con l’obiettivo base 18-55, a 1/400 sec,  f/8,   ISO 200. Nessun flash o luce artificiale.

Ed ora attendiamo il commento della protagonista dell’immagine che ci spiegherà i retroscena di come è stata concepita e realizzata.

Cliccando sulla foto di copertina la potete visualizzare in risoluzione maggiore.

2013-09-06T08:10:05+00:00 settembre 6th, 2013|Foto|4 Comments

4 Comments

  1. Stefano 6 settembre 2013 at 12:06

    Uno scatto notevole, molto ben studiato e curato nei particolari

  2. Fredamily 6 settembre 2013 at 15:47

    Caro Paolo,
    Non ci sono molti segreti dietro questa fotografia, solo il semplice studio del mio corpo che è sempre presente nei miei autoritratti.
    Un pomeriggio come tanti ma in una location caraibica, che riesce sempre a sorprendere con la sua infinita bellezza, e con questa luce che modella ogni cosa in modo tale da creare questo effetto che pare come una luce artificiale.
    Un cavalletto, un’umilissima reflex Canon 1000D e tanta voglia di sperimentare, anche se,onestamente, quel giorno mi parve di aver perso tutte le ispirazioni e perciò mi buttai su questi movimenti dinamici che si rivelarono la giusta scelta. Mi sorpresi del risultato e cercai poi di postprodurle nel migliore dei modi..voilà, questo è il risultato.
    Le agenzie di modelle non mi vogliono perchè non rientro dentro i loro canoni, ma perchè abbattersi se posso raggiungere buoni risultati anche da sola?
    Qual’è il vero segreto? Mai smettere di sperimentare e credere fermamente nel proprio lavoro.

    Fredamily Santana Guzman.

  3. Mau 11 settembre 2013 at 13:35

    Bellissima foto, bellissima location, bellissima realizzazione, bellissime luci, bellissima posa, bellissima lei.
    Che altro dire?
    Ah si… BRAVISSIMA!!! 🙂

  4. Andrea Tani 11 settembre 2013 at 17:13

    Sono rimasto estremamente colpito da questa foto, è stato un ceffone in pieno viso per me che non riuscirò mai ad avere questa naturalezza (e umiltà, dimostrata dal commento).
    Uno schiaffo perché dimostra che non serve tanta attrezzatura, tanta arroganza e tanta finta maestria per produrre quello che si può chiamare a tutti gli effetti ARTE.
    Il talento di Fredamily non sta solo nell’essere una brava modella ed una brava fotografa. E’ l’occhio artistico che si vede in questi risultati.
    Spero un giorno di poter aspirare ad arrivare anche solo vicino alle sue capacità e magari, chissà, di riuscire anche a fotografarla.

Comments are closed.