What’s in my bag ? – La mia attrezzatura fotografica

Me lo avete chiesto voi. Non potevo esimermi 🙂

Comincio con una premessa.

Non ho mai amato l’attrezzatura fine a se stessa, non sono mai stato un fan dei corredi fotografici esagerati, ho sempre criticato amici ed allievi che mi mostravano l’ultima reflex da 3000 euro e lenti esoteriche per realizzare fotografia che non richiedeva affatto esborsi così importanti.

Ma si sa … sono in tanti ad amare i giochi elettronici ed a confondere il fine con i mezzi 🙂
Tanti si comprano attrezzature sportive da sogno per cominciare ad approcciare lo sport per la prima volta nella loro vita.
Quindi ci sta che molti amanti della fotografia si facciano sedurre dall’attrezzatura costosa e prestante, confondendola o sostituendola con il reale piacere di esprimersi per immagini.
Per me non è mai stato così, nemmeno quando mi divertivo a fotografare i tramonti sul Ticino a 16 anni 🙂 Ho sempre preferito la pellicola ai suoi … “contenitori”.

Un professionista solitamente utilizza quello che permette di svolgere il proprio lavoro senza problemi, senza sprecare denaro. E tendenzialmente il mio approccio è sempre stato questo, fotograficamente parlando, anche da quando con la fotografia ci lavoro.
Se una lente costa il doppio di un’altra e mi fornisce un incremento di prestazioni o versatilità pari al 5% rispetto alla prima, se ne sta sugli scaffali dei rivenditori 😉

Ciò premesso … What’s in my bag ?

Non troverete quindi esoterismo ed esagerazione. Io lavoro con (e adoro la) fotografia e questo è quello che voglio fare.
I produttori di fotocamere e lenti producono strumenti oggi realmente performanti, e la cosa più importante è comprendere e conoscere i mezzi a disposizione, per sceglierli oculatamente.

Quello che contiene la mia borsa è quello che attualmente mi serve. Niente di più, niente di meno.

Nel video che ho realizzato per voi mostro in dettaglio quello che contiene la mia Tamrac Expedition al momento di scrivere queste righe. Provo anche a spiegare sinteticamente il perchè dell’utilizzo di ciascuno strumento e le motivazioni che mi hanno portato ad acquistarlo.

Alcuni oggetti sono stati da me recensiti in precedenza e li potete trovare all’interno del blog. Ma farò di più e vi vizierò un po’… dopo il video stilerò una lista degli oggetti già recensiti per permettervi di leggerla, nel caso vi interessasse.

Spero che tutto ciò soddisfi le vostre aspettative, le vostre curiosità e vi sproni ad acquistare quello che realmente avete bisogno. Qualche cosa in più che vi potete permettere può sicuramente gratificarvi, ma la fotografia, quella si fa con una cosa che avete già e che dovete stimolare giorno per giorno mentre siete impegnati a … vivere 🙂
Che ci crediate o meno, i migliori fotografi del mondo non hanno mai lavorato con attrezzature esoteriche, ed un motivo probabilmente ci sarà … (no, io non sono tra quelli, non mi travisate 🙂 ).
Che ci crediate o meno quello che fa la reale differenza in fotografia sono i libri che avete letto, i corsi che avete seguito, i film che avete guardato, la gente con cui avete parlato ed un sacco di altre cose … ***

*** ne parleremo prossimamente.

Lista del materiale presentato ed eventuali recensioni

Canon EOS 5D Mark II – Prova per ZMPHOTO – confronto con EOS 5D Mark III
Canon EOS 6D – Recensione – Unboxing
Canon EOS 70D – Recensione – Confronto specifiche con EOS 7D Mark II

EF 24-105mm f/4 L IS USM
EF 24mm f/2.8 IS USM – Recensione in preparazione
EF 35mm f/2 IS USM – Recensione
EF 50mm f/1.4 USM
EF 85mm f/1.8 USM – Breve recensione
EF 100mm f/2.8 L IS USM Macro – Recensione in preparazione
EF 70-200mm f/4 L IS USM – Recensione

Trigger Yongnuo 622c – TX – Recensione
Trigger Yongnuo 622c – Recensione

Nota seria:
Se avete qualche domanda inerente la mia attrezzatura e volete qualche approfondimento a seguito di quanto vi ho raccontato in questo articolo, sarò ben felice di soddisfare le vostre curiosità ulteriori. Lasciate una domanda o un commento qui sotto e vi risponderò appena possibile.

Nota semiseria:
La fotocamera dell’immagine di copertina non è più utilizzata da Neoz Photography 😉

2015-02-10T22:31:30+00:00 febbraio 10th, 2015|Fotografia|16 Comments

16 Comments

  1. Raffaele 10 febbraio 2015 at 19:45

    Salve. Secondo la mia opinione tre obiettivi per risolvere tutte le esigenze fotografiche ed anche alla grande. Gli altri obiettivi si possono pure rivendere o accantonarli, ‘non servono’ . Essendo focale f4 c’è bisogno di condizioni di luce buona. C’è sempre il flash anche se sono poco propenso ad utilizzarlo. Vorrei un suo illustre parere signor Neoz .Grazie la seguo sempre con interesse e stima da un appassionato foto amatore. Ah sono propenso a passare al FF 5D mark3 non appena si abbasserà il prezzo visto l’imminente uscita della sorella 5Ds a 50 mpx. Grazie
    1 EF 70-200mm f/4 L IS USM
    2 Canon EF 16-35mm f/2.8 L USM II
    3 Canon EF 24-70mm f/4 L IS USM

    • Neoz 10 febbraio 2015 at 22:24

      🙂
      Sai … ogni fotografo e fotoamatore ha le proprie preferenze e i propri gusti. C’è come te chi utilizza pochi zoom e chi come me utilizza più spesso le lenti fisse perchè le preferisce.
      Di inutile c’è sicuramente quello che viene acquistato senza una specifica esigenza e senza che possa migliorare o facilitare la propria produzione fotografica.
      Un saluto e grazie per il tuo commento 🙂
      Neoz

  2. Raffaele 10 febbraio 2015 at 19:54

    P.S.: Le lenti le ho elencate in ordine di preferenza. Mi diverto dalla paesaggistica, ai ritratti. Potrei farne a meno del 24-70 ma per un giusto corredo vale la pena anche questa spesa.

  3. Sebastiano Emma 10 febbraio 2015 at 23:14

    Ho visto la notifica via mail e sono corso subito a casa. E’ da quando ho iniziato a fotografare (o nel mio caso, fotogiocare) che cerco dei video del genere, in lingua italiana, fatti da un fotografo professionista. Tra l’altro al momento mi sembri essere l’unico fotografo (italiano) professionista ad aver condiviso il proprio corredo fotografico su youtube. Non puoi immaginare quanto possa essere bello poter vedere l’attrezzatura che utilizza un fotografo (che lo fa di mestiere), per una persona appassionata di fotografia a cui piacerebbe entrare in questo mondo fantastico, così precluso.

    Ti ringrazio di cuore per questo fantastico video. Sei stato chiaro e disponibile anche a spiegare il perchè delle tue scelte (e non è poco). Continuo a seguirti con interesse.

    • Neoz 11 febbraio 2015 at 00:43

      Mi fa piacere che tu abbia trovato interessante questo mio articolo/video 🙂
      E sono felice anche di essere il primo in italia. 😉
      Non è certo un segreto il contenuto di una borsa fotografica, almeno per quanto mi riguarda, e sono felice se posso dare una mano a valutare strumenti corretti per lavoro o divertimento.
      Sentiti libero di condividere dove preferisci questo mio articolo, chissà che non piaccia anche a tuoi amici e contatti.
      Un saluto !
      Neoz

  4. Raffaele 12 febbraio 2015 at 01:26

    Salve signor Neoz, ritorno sull’argomento del corredo delle lenti, innanzi tutto devo complimentarmi per il video ben fatto, grazie al quale e alla sua precedente risposta ho deciso, dopo una riflessione, di munirmi di una lente fissa, il classico 50mm Canon EF 50mm f/1.8 II, lente luminosa come sono i fissi in genere da usare per gli interni musei, casa in occasione di feste in famiglia e tra amici che costa poco piu di 100 euro e farne a meno del 24-70mm. Questa riflessione mi porta a risparmiare circa 800 euro e poco più, una bella somma. Dimenticavo utilizzo Canon eos 600d con ottica tuttofare canon 18 135mm dopo di questa al momento ho il caricabatteria :). Saluti

    • Neoz 12 febbraio 2015 at 09:39

      Saluti anche a te, felice di averti ispirato all’utilizzo di una lente fissa. Vedrai che ti troverai bene.
      Neoz

  5. valter 12 febbraio 2015 at 14:33

    semplie chiaro lineare, come sempre complimenti, sia per l’esposizione che è semplicissima ma anche per non aver pompato le lenti costosissime che “noi” piccoli fotografi domenicali non ci possiamo davvero permettere. pooseego una 60D e non me ne pento con un 10 22mm f 3 5 4 5 usm, 70 300mm f4 0 5 6 is usm, ed il classico 18 55 in dotazione con la macchina all’acquisto. Flash metz 50af1. ci faccio tutto e di più. non nego che una focale fissa mi attira moltissimo, ma appena ho i soldi prima il 50ino poi un bel 85 o 100.

    ciao e grazie

    • Neoz 12 febbraio 2015 at 15:19

      Ciao e grazie per il tuo commento positivo.
      Felice che sia di ispirazione.
      Non ho mai creduto nelle spese folli della fotografia (anche se lo sono in ogni caso per un professionista), e ho sempre osteggiato la spesa fine a se stessa.

      I fissi danno tante soddisfazioni ed insegnano moltissimo. Tieni presente anche un bel 35mm … focale interessantissima sia su APS-C che su FF.
      Un saluto !
      Neoz

      • valter 12 febbraio 2015 at 16:40

        grazie di risposto cosi velocemente, so bene sui fissi, mio padre ha avuto due 6×6, rolley e dopo rotta la famosa mat 124G. io ho lavorato con l’ultima per varie foto mie e un matrimonio. quindi ottica fissa sparata ma che soddisfazioni

  6. FRANCESCO 25 febbraio 2015 at 00:32

    CIAO PAOLO, GRAZIE PER I TUOI VIDEO SEMPRE INTERESSANTI E MAI BANALI, HO SEGUITO TUTTO IL VIDEO E MI HA INTERESSATO UN TUO COMMENTO, RIGUARDO ALLE PROTEZIONI DELLE LENTI, DICENDO CHE NON USI I FILTRI UV , PREFERENDO IL PARALUCE, OVVIAMENTE QUEST’ ULTIMI SONO UTILI PER IL FLARE,
    PERCHE’ NON AMI I FILTRI UV ?
    GRAZIE PAOLO A PRESTO.
    FRANCESCO

    • Neoz 2 marzo 2015 at 11:49

      Ciao !
      Non amo i filtri UV perchè sono un costo in più e se non li si acquista di livello eccellente tendono a far decadere in modo significativo la qualità degli obiettivi.
      Una cosa in meno a cui pensare e da acquistare quindi.
      😉
      Ciao !

  7. Daniele 16 giugno 2015 at 13:04

    Ciao Paolo, ti seguo da un po di tempo su YouTube intanto grazie per questo video ormai di qualche mese fa, io sono un fotoamatore da parecchio tempo che però si è affacciato al mondo professionale da poco tempo, ho qualche domanda da porti..io dato il mio corredo da fotoamatore per il momento non ho potuto/voluto cambiare granché mi chiedevo sse avevi qualche consiglio da darmi.
    Io attualmente realizzò qualche reportage matrimoniale e ritratti attualmente posseggo una 7d con sigma 17-70 f2.8-4 OS e una 40d con un canon EF 55-250 IS poi posseggo anche un canon 24mm f2.8 stm …in previsione di cambiare la mia ormai datata 40d cosa mi consigli rimango su aps c oppure faccio il salto alla full frame e in caso restassi sulla apsc come zoom invece del canon 55-250 cosa potrei prendere ? Grazie

    • Neoz 17 giugno 2015 at 18:37

      Ciao !
      E’ piuttosto complesso dare consigli senza sapere quale sia lo stile dell’utente finale, quello che preferisce fare e il suo modo di concepire la fotografia.

      E poi non conosco il tuo budget, quello che vuoi investire, l’orientamento che vuoi seguire …

      Quindi, ciò premesso, il consiglio migliore che posso darti è quello di capire quale sarà il tuo orientamento professionale (matrimonio, ritratto dici ?) e poi adeguarti a questo orientamento con quello che dovrai usare.

      Difficile non consigliare full frame per usi pro, ma dovresti cambiare tutto. Valuta se è il caso e nel caso inizia con una reflex come la 6D, che non costa una fucilata, ed uno zoom tuttofare come il 24-105 f/4 con cui molti di noi vivono tranquillamente senza essere obbligati ad avere altro 🙂
      Lo zoom tele che poi segue è sempre il 70-200 nella versione che più si confà alle tue idee, esigenze e stile. Io ho il modello f/4 IS.

      E, mi raccomando, se pensi alla fotografia professionalmente parlando mettiti in regola. L’abusivismo nuoce incredibilmente al nostro mondo e non c’è alcun bisogno di altri operatori che non hanno il coraggio di aprire una partita IVA ed entrare legalmente in questo difficilissimo mondo 😉
      Ma sono sicuro che queste cose già le sai.

      Un salutone !
      Neoz

  8. Stefano 9 aprile 2016 at 00:32

    Ciao Neoz! E’ da un po che ti seguo ricavando molti spunti utili dai tuoi video…volevo chiederti un consiglio: dovrei comprare il mio primo flash, da usare come flash principale quindi…lo userei in ttl montato su reflex per feste ed eventi e in manuale su stativo con ombrello per foto di ritratto e modelle in generale. Avendo un budget abbastanza basso che modello mi consiglieresti? Ti ringrazio anticipatamente…ciao

Comments are closed.